I capelli tagliati possono essere donati anziché gettati via trasformandosi in una forma di aiuto concreto verso i pazienti oncologici, grazie alla semplicità di un piccolo gesto. 

Il progetto nasce con l’intento di sostenere le persone meno abbienti aiutandole ad affrontare con maggiore serenità e fiducia la loro battaglia contro la malattia.

 

 

Condividi su: