Zona Persefone

I giovani e l'Europa - Rotaract Club Piazza Armerina

Martedì 22 ottobre il Rotaract Club Piazza Armerina, presieduto da Luigi Ferrigno, ha inaugurato il progetto di club dal titolo “Cittadinità quotidiana” con un seminario di sensibilizzazione sul tema “I giovani e l’Europa”.

L’evento, al quale hanno partecipato più di sessanta giovani piazzesi (comprese due classi quinte dell’Istituto "Leonardo da Vinci") si è tenuto nella suggestiva location della “Sala del libro antico” della biblioteca comunale armerina; presente anche l’amministrazione comunale nella persona del sindaco Nino Cammarata che ha espresso un plauso sincero per l’iniziativa del Rotaract.

Valter Longobardi, delegato Rotary per il Rotaract, ha collaborato attivamente alla riuscita dell’evento che ha avuto grande apprezzamento anche tra i rotariani armerini.

Sono intervenuti al seminario illustri relatori, espressione autentica dell’attivismo europeista: Natascia Arcifa (referente del movimento “One hour for Europe” e della campagna “Stavolta voto”) ha richiamato l’attenzione dei presenti sull’importanza di una partecipazione attiva dei cittadini dell’Ue, esortando i più giovani (anche attraverso la somministrazione di un breve test interattivo) ad essere sempre aggiornati su ciò che avviene nelle sedi istituzionali dell’Unione; altrettanto interessante l’intervento di Elia Torrisi, presidente del Rotaract Club Catania Nord, il quale ha tracciato un breve excursus storico delle principali tappe che hanno segnato il processo di integrazione comunitaria; infine, grande interesse ha destato l’intervento di Angelo Alù (Presidente onorario di Generazione Ypsilon nonché consigliere di Internet Society Italia) che ha sottolineato la necessità di “fare rete” e di sfruttare le innumerevoli opportunità offerte dalla c.d. “rivoluzione digitale” in un mondo che cambia sempre più velocemente.

A tutti i presenti è stato rilasciato un attestato di partecipazione che gli studenti potranno spendere nel loro percorso scolastico.

Il presidente Luigi Ferrigno si è detto molto soddisfatto per la riuscita dell’evento ed ha dichiarato: “ La conferenza di oggi ha segnato un momento di riflessione corale sui temi che riguardano il futuro dei nostri giovani. Abbiamo riscontrato grande interesse nei partecipanti che hanno avuto modo di assistere ad un evento che da tempo si attendeva nella nostra città! ”.

 

Luigi Ferrigno