Zona Valdemone

12 anni di service: Compleanno Rotaract Club Stretto di Messina

 

“Dobbiamo preparare le provviste per l’inverno! Quando verrà il freddo e la neve coprirà la terra, non troveremo più niente da mangiare e solo se avremo le dispense piene potremo sopravvivere!”

Mi piace descrivere così, con un passo della ben nota favola di Esopo “La cicala e la formica”, il Club Rotaract dello Stretto di Messina.
Il club che il 13 Dicembre ha avuto il piacere di festeggiare il suo 12° compleanno presso la pizzeria l’Orso di Messina insieme ai club Rotaract Messina, Rotaract Peloro e Rotaract Sant’Agata, il delegato di zona Alessandro Scarfone, il candidato rappresentate distrettuale Gaetano Brunetti Baldi e la gentile e graditissima presenza del Presidente incoming del Rotary Stretto di Messina per l’anno sociale 2018-2019 Giuseppe Termini.

Alla serata hanno preso parte anche i “Vecchi” Soci, tra cui anche la socia fondatrice e onoraria Alessandra Mirti Della Valle, punti di riferimento e guide sempre presenti per i giovani Rotaractiani.
“Un club in crescita” queste le parole con cui il Presidente del Club Rocco Vaccarino ha dato il benvenuto a due nuovi soci Antonio Arena e Alice Severo. Una crescita quotidiana e costante del club che può vantare la fortuna di avere alla base pilastri portanti come il sopracitato presidente Rocco Vaccarino, il past president Roberta Federico, il segretario Gloria Franchina, il tesoriere Biagio Sanna, il prefetto Fabiano Marcianò, il consigliere Veronica Gabriele.

E’ così che mi piace vedere questo club, come una fila di formiche che trasportano i loro chicchi di grano, un club che non ha la pretesa di essere “cicala” senza prima essere “formica”.
Ma del resto si sa anche la formica in cuor suo voleva far la cicala ed è per questo che ci auguriamo dopo l’impegno costante e l’entusiasmo con cui affronteremo quest’anno, di poter cantare e ballare insieme. 

Alice Severo